Salve a tutti! E complimenti Andrea!

Home Forums Presentati – Importante! Salve a tutti! E complimenti Andrea!

Tagged: 

This topic contains 1 reply, has 2 voices, and was last updated by  sophieast 1 year, 9 months ago.

Viewing 2 posts - 1 through 2 (of 2 total)
  • Author
    Posts
  • #2891

    christian
    Participant

    Mi presento

    sono Christian Tosti, StartUp Coach e Legal Assistant – autore di 4 manuali per l’Avvocato e di un portale che è in fase di realizzazione proprio per mettere in grado alle persone che hanno un problema legale di trovare il professionista ideale che sia etico e professionale evitando di finire in mano a persone senza scrupolo avide di denaro e di bassi principi.

    Mi congratulo da subito con te Andrea perché stai facendo un ottimo lavoro. Una parola descrive bene ciò che ho provato in un video che ho visto: “è straordinario!” :)

    Sono qui per farti direttamente i miei più sentiti complimenti. Sono incappato per caso su un tuo video mentre stavo cercando di trovare una soluzione al portale che sto realizzando – (al momento ne esiste uno ed è in fase beta e lo sto utilizzando per fare dei test/prova con dei clienti del mio studio) – quando è comparso il tuo video, la tua voce si è trasformata subito in una voce amica.

    Sei davvero molto piacevole da ascoltare e soprattutto da seguire :)

    Ho preso subito dopo poco confidenza con la tua comunicazione ed ho scoperto alcune chicche davvero molto interessanti sia in campo tecnologico e sia a livello comunicativo che in campo Social.

    Non nego di aver immediatamente evidenziato uno dei miei limiti che frenano il mio operato. Questa è stata la mia frase interiore: “Christian, al momento non sei proprio un Social”.

    Lo spirito chiaramente e quello di oltrepassare il limite ed essere più efficace.

    BuzzBundle è stata una rivelazione!

    Mi piaciuto molto il tuo modo di spiegare il funzionamento dell’applicazione al punto di essere qui a scriverti queste righe.

    Le tue conoscenze mi hanno colpito. Soprattuto mi ha colpito la tua modalità d’azione perché fa la differenza! Dimostri con i fatti il tuo lavoro!

    Porti immediatamente le prove di ciò che stai affermando e lo dimostri mentre lo spieghi. Non c’è miglior modo per far capire al tuo pubblico che sei una persona da seguire e da cui è importante apprendere.

    Interagire con il mercato e dimostrare i benefici che ne derivano da questo lavoro, descrive molto di più che di 1.000.000 di parole trise e ritrise.

    Fra poco capirai il perché mi ha colpito molto tutto questo aspetto.

    Io non amo molto i social, come ho scritto prima. La spiegazione è quella di averli sempre visti come una dispersione del tempo. La mia unica paura è sempre stata quella di perdere di vista il tempo e di cadere in una distrazione continua che conduce all’improduttività.

    Comprendo che questo sia un grande limite.

    Troppo grande per chi ha intenzione di agire sul mercato creando e creare un aiuto ramificato. Equivale a voler perdere di fatto molteplici contatti ogni giorno.

    Perdo l’opportunità di prestare il aiuto a molte più persone ed è un vero peccato. Tu sei riuscito a evidenziarmi questo mio paradigma dimostrando che si può agire con i Social con intelligenza costruttiva.

    E lo hai fatto in diretta, direttamente sul campo. Mi hai fatto capire come creare reti di comunicazione fra le persone direttamente è il modo più rapido per entrare in target ed è semplice e intuitivo.

    Capisco che dietro alle tue azioni ci siano anni di studio, test, ricerche e abilità comunicative. Si capisce anche da come presenti i video che sono curati al dettaglio sotto ogni forma.

    Sai unire bene anche alcuni principi dell’andragogia. Ebbene questa è la mia lacuna (e l’ho svelata e identificata in piazza ;)).

    Comunicare agli altri ciò che conosco per me è un piacere. Mi fa stare bene! Sapere che grazie al mio aiuto posso aiutare altre persone e poter risolvere o essere semplicemente d’aiuto per diminuire i loro problemi è la spinta che ogni giorno mi porta a leggere studiare e in una parola sola a migliorarmi ogni giorno!

    Seguire il tuo modo di agire, i tuoi consigli attraverso la tua guida esperta, penso che sia il modo migliore  per auto-aiutarmi a migliorare anche sotto l’aspetto Social.

    :) ti ringrazio vivamente di ciò che stai facendo per ognuno di noi.

    Ps.

    Quello che ho percepito è che sei un amante degli animali, ti piace la loro filosofia e soprattutto che ti piace migliorare la vita delle altre persone beneficiandone indirettamente soprattutto a livello di autostima.

    Non nasci leone e allo stesso tempo hai capito perfettamente che per difendersi bisogna tirare fuori le unghie e l’esempio della Pecora Mannara ne è un magnifico esempio.

    Pensa che mi hai riportato alla memoria un vero fratello, un amico che purtroppo ci ha salutato cadendo da un aereo 3 anni fa. Pensa che da piccoli anche noi parlavamo della Pecora Mannara… chissà quale fosse stato il significato…

    Hai una personalità da capo-branco leale e credimi, la lealtà è uno dei principi cardine fondamentali per gestire un branco.

    Pensa che trascurare anche un solo dei principio cardine fa allontanare dal proprio obiettivo… a volte per giorni, a volte per anni. Capita spesso che i propri principi impediscano la realizzazione dei propri desideri.

    Tu, al contrario, hai un modo di agire che ti fa onore e questo ti fa elevare dal branco, ti aiuta ogni giorno ad implementare altri componenti che resteranno fedeli al suo leader per molto molto tempo.

    Pochi sono dei veri Leader, pochi possiedono i principi cardine, i principi ideali per garantire il vero successo sia nella vita che all’interno del proprio branco!

    Continua così. Continua a fare ciò che fai con la stessa naturalezza :)

    Complimenti Andrea!

    Un sincero saluto,

    Christian Tosti

    #2895

    sophieast
    Participant

    For many of us, the New Year is a time to reflect on the previous one and make some changes in the hope that, if we stick to them, they will help us to enjoy a better year ahead. Fashion resolutions can appear trickier to achieve, perhaps because they don’t receive the same media attention as the more common variants like a new gym membership or clean eating that become almost impossible to avoid as January progresses. OxStu Fashion is here to help you out with your New Year fashion goals in this shortlist of resolutions and how to achieve them.

    ‘Wear what I want!’

    <center>HAPPY NEW YEAR 2016</center>With a plethora of fashion magazines churning out advice on how to be ‘on trend’ and regular reports from Paris, New York and London fashion weeks about the latest looks, it’s easy be hooked by each the latest micro trend. Your own personal style, along with a sizeable chunk of your bank balance can get lost as you try to keep up. Many people find that their wardrobe is often full of too many clothes that were bought to fulfill a desire to be ‘on trend,’ rather than because they actually liked them. As well as being a waste of money, this won’t make you happy. As Yves Saint Laurent said ‘fashions fade, style is eternal’. People that look confident and comfortable in what they are wearing tend to ooze a natural sense of style. Those who are wearing something simply because they’ve read that it’s on trend tend to look and feel awkward and uncomfortable. There is no easy way to end this cycle, but it comes down to making sure you are buying clothing for the right reasons and building up a personal style confidence from there.

    Make ethical style choices

    You talk about your opposition to animal cruelty and the exploitation of child labour, but when you spot a bargain on the rack all morals go out the window as you rush to the till to cash in on that endorphin-fuelled rush that only finding a killer sale reduction can induce. You leave the shop feeling content and quash down any niggling worries about where your new buy came from or what cruel practices you may have been implicitly endorsing half-way across the world, because what you don’t know, can’t hurt you, right?

    If this sounds like you, and you want to rid yourself of those niggling worries, making ethical choices has never been easier. The Internet is practically bursting with websites clambering to help you, such as PETA’s search engine of cruelty-free products. Simple things such as reading the label of clothing can give you information such as where the product was made, which can help you make a well-informed buying choice. In terms of helping the environment, buying less stuff in general, or trying to buy second-hand can help reduce your carbon footprint. Mend or customize your clothes before you throw them away, or give them to a charity shop if you no longer want them.

    Inject some colour into your style

    Many people find themselves unintentionally wearing a largely neutral palette of clothes and makeup. Neutral clothes and makeup often seem more attractive and better value for money because they go with more, therefore they will be worn more and ‘earn their keep’. However, a wardrobe full of neutrals can sometimes feel a bit drab, especially when already surrounded by a distinctly lacklustre palette of grey during the dull winter months ahead of us. If you feel intimidated by colour, inject some brightness to your wardrobe with a bag, belt, or lipstick, before taking the plunge to other garments, like the bright orange jacket sported by Xumei in our shoot this week. Don’t feel restricted by rules of what colours can and cannot be worn together – clashing, especially against a neutral background, brings excitement to an outfit.

     

    read more on QueenieBridal vintage bridesmaid dresses

Viewing 2 posts - 1 through 2 (of 2 total)

You must be logged in to reply to this topic.